AGGIORNAMENTO DA WINDOWS 7 A WINDOWS 10

Come aggiornare a Windows 10?

Assistenza Informatica Domicilio ti assiste nell’aggiornamento a Windows 10

Il 14 gennaio 2020 terminerà il supporto per Windows 7. Il Ciclo di vita del supporto di Windows 7 sta terminando, cosa fare?

Assistenza informatica a domicilio assiste tutti quei clienti privati o professionisti che sono alle prese con il passaggio forzato a Windows 10.

 


Come dichiarato da Microsoft infatti dal 14 gennaio 2020 Windows 7 non sarà più supportato. Ma questo cosa significa? Se stai pensando che da quella data il tuo computer con Windows 7 non sarà più funzionante per fortuna non è così; il tuo computer può andare avanti a funzionare.
Tuttavia una componente molto importante legata alla sicurezza verrà a mancare, infatti nel momento stesso in cui il sistema operativo non è più supportato non verranno più rilasciate le patch di sicurezza e pertanto il tuo computer potrebbe essere esposto a molti rischi.
Contemporaneamente un sistema operativo nuovo come Windows 10 supporta molto meglio tutte le caratteristiche del nuovo Hardware e ti mette a disposizione un maggior numero di funzionalità che Windows 7 non aveva disposizione.



Il nostro servizio di aggiornamento a Windows 10 nasce pertanto per supportare tutti coloro che hanno il timore di non riuscire a farlo in autonomia. Se ti stai chiedendo posso aggiornare il mio PC a Windows 10 o devo comprarlo nuovo normalmente la risposta è che se il produttore del tuo computer ha reso disponibile i driver per Windows 10 allora il tuo PC è al 100% compatibile col nuovo sistema operativo Microsoft.
Se invece hai un PC molto vecchio oppure i requisiti minimi necessari (come ad esempio la memoria RAM) sono insufficienti allora è necessario se vuoi passare a Windows 10 eseguire almeno (dove possibile) un upgrade hardware.
La buona notizia? Assistenza Informatica Domicilio ti aiuta in tutta le fasi dell’aggiornamento a Windows 10; l’aggiornamento Windows 7 a Windows 10 risulterà pertanto meno traumatico di quello che pensavi.

 

Come aggiornare a windows 10? L’aggiornamento a Windows 10 può essere fatto in due modi:

SOLUZIONE1: aggiornare a Windows 10 sul sistema operativo esistente in questo caso se l’attuale computer non ha particolari problemi o lentezza e non è soggetto a crash frequenti questo approccio ti consente la migrazione Windows 7 a Windows 10 più rapidamente

SOLUZIONE2: installazione a nuovo di Windows 10: formattazione del computer, download presso il produttore del tuo hardware i driver più aggiornati e compatibili con Windows 10 e procedere all’installazione di Windows 10. Questa soluzione seppure più dispendiosa in termini di tempo perché ci obbliga a fare anche un backup ovvero un salvataggio dei tuoi dati è quella che ti consentirà al termine dell’attività di avere le migliori prestazioni e la maggiore stabilità del tuo computer.

Per esperienza sappiamo infatti che formattare un computer e reinstallare il sistema operativo da zero fa sì che avrai un computer come nuovo sotto il profilo software ed inoltre andremo ad installare il software compatibile al 100% con Windows 10.

Il risultato in questo caso è un computer con delle prestazioni migliori rispetto alla soluzione 1

È fondamentale ricordarti che ovviamente un sistema operativo nuovo come Windows 10 ha dei requisiti hardware diversi da Windows 7. Windows 7 è stato distribuito da Microsoft il 22 ottobre 2009 e 10 anni fa l’hardware era molto meno performante di quello attuale. Ad esempio se il tuo computer non dovesse avere almeno 4 GB di RAM siamo a sconsigliarti di passare a Windows 10 a meno che non sei interessato ad eseguire l’upgrade di questo componente molto importante del tuo computer.

In cosa consiste l’attività di aggiornamento a Windows 10?

Solitamente impieghiamo da 1 a 3 ore per l’aggiornamento a Windows 10, normalmente i 2 aspetti che incidono maggiormente sono:

  1. La linea Internet per scaricare Windows 10
  2. La velocità del tuo computer
 

AGGIORNAMENTO WINDOWS 7 A WINDOWS 10: come operiamo?

A seconda che il PC sia aziendale o di un privato valuteremo se attuare la soluzione 1 (AGGIORNAMENTO WINDOWS 7 A WINDOWS 10) oppure la soluzione 2 (Salvataggio dei vecchi dati, formattazione del computer, installazione di Windows 10 + configurazione, ripristino dei vecchi dati e delle vecchie applicazioni).

Contattaci per l’aggiornamento da Windows 7 a Windows 10! Operiamo a Milano e in tutti comuni della provincia come ad esempio Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo, Segrate, Paderno Dugnano, Arese, Novate Milanese, Bresso, Cormano, Opera, Bollate, Trezzano sul Naviglio, Assago, San Donato Milanese, Corsico etc. Se abiti o lavori a Monza possiamo comunque seguirti ma dobbiamo concordare l’uscita.